COMUNICATO STAMPA

Riepilogo misure relative al traffico ed alla sicurezza predisposte in occasione dei concerti in Piazza Cavour nell’ambito della manifestazione “MEDIMEX”, in programma il 12 ed il 13 aprile 2019. Percorsi consigliati per gli spostamenti ed aree indicative per la sosta.

CLICCA PER ACCEDERE ALLA MAPPA INTERATTIVA DEL 12 E 13 APRILE. PER MAGGIORI DETTAGLI CLICCA SUI SEGNALI E SUI TRATTI DI STRADA RIPORTATI NELLA MAPPA.

In occasione della manifestazione in oggetto si è resa necessaria l’interdizione integrale al traffico veicolare di un’area molto ampia della rete viaria urbana del centro cittadino. Ciò anche in considerazione delle misure da attuare in materia di safety e security in conformità al il documento di valutazione dei rischi ed ai modelli organizzativi previsti dalle vigenti linee guida ministeriali.

Le misure specifiche di regolamentazione del traffico saranno applicate, progressivamente, sin dal giorno dalle prime ore del mattino di domenica 7 aprile, in ragione dello stato di avanzamento dei lavori di montaggio del palco e delle attrezzature. La chiusura integrale della piazza e delle vie limitrofe è prevista solo per le giornate dei concerti (12 e 13 aprile) al fine di attenuare i disagi alla circolazione stradale. Nei giorni precedenti Piazza Cavour sarà transitabile pur non potendosi escludere la possibilità di rallentamenti e incolonnamenti ovvero interdizioni temporanee alla circolazione veicolare.

Si riepilogano di seguito le misure adottate in materia:

MISURE RELATIVE ALLA CIRCOLAZIONE ED ALLA SOSTA

Istituzione del Divieto di Sosta “Rimozione Forzata“ ad eccezione dei veicoli al servizio della manifestazione muniti di specifico contrassegno rilasciato dall’organizzazione, nelle seguenti strade e nei rispettivi giorni:

Via L. Scillitani lato dx (tratto compreso tra V.le XXIV Maggio e l’ingresso laterale della Villa Comunale) a partire dalle ore 06:00 del giorno 07 e sino alle ore 02:00 del giorno 16 aprile 2019 e lato sx (tratto compreso tra V.le XXIV Maggio e Via M. Sabotino) H/24 nei giorni 12 e 13 aprile 2019;
Via Galliani lato sx (tratto e direzione di marcia compresi tra Via IV Novembre e Via L. Rossi) a partire dalle ore 06:00 del giorno 12 e sino alle ore 02:00 del giorno 16 aprile 2019 e lato dx (tratto e direzione di marcia compreso tra Via IV Novembre e Via L. Rossi) H/24 nei giorni 12 e 13 aprile 2019;
V.le XXIV Maggio ambo i lati (tratto compreso tra Via Montegrappa e Via L. Scillitani) a partire dalle ore 08:00 del 12 alle ore 02:00 del 14 aprile 2019; nella circostanza sarà consentita, nel tratto compreso tra Via Montegrappa e Via Isonzo, la Sosta esclusivamente ai veicoli a servizio delle persone Diversamente Abili;

chiusura al traffico veicolare nei rispettivi giorni e nelle seguenti strade:

a partire dalle ore 06:00 del giorno 07 aprile e sino alle ore 06:00 del 09 aprile 2019 il restringimento della carreggiata di P.zza Cavour lato Pronao della Villa Comunale;
dalle ore 06:00 del giorno 09 aprile e sino alle ore 02:00 del 16 aprile 2019 la circolazione veicolare sarà attuata nella seguente modalità:

DETTAGLIO DELLE CHIUSURE PARZIALI DAL 9 AL 16 APRILE. PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA SUI SEGNALI E SUI TRATTI DI STRADA RIPORTATI NELLA MAPPA.

– obbligo per tutti i veicoli provenienti da V.le XXIV Maggio e con direzione di marcia C.so Roma di utilizzare i vialetti di raccordo di P.zza Cavour, come da segnaletica stradale preventivamente apposta;
– i veicoli provenienti da Via IV Novembre e da C.so P. Giannone, con direzione di marcia Via A. Torelli e Via L. Scillitani, impegneranno la rotatoria di P.zza Cavour in senso orario come da segnaletica stradale preventivamente apposta, ad esclusione dei mezzi di trasporto pubblico locale che avranno l’obbligo di svoltare su Via Galliani;

a partire dalle ore 14:00 del 12 e sino alle ore 02:00 del 13 aprile 2019 e dalle ore 10:00 del 13 e sino alle ore 02:00 del 14 aprile 2019 sarà effettuata la chiusura al traffico veicolare di P.zza Cavour – C.so P. Giannone ( tratto compreso tra Via D. Cirillo e Piazza Cavour ) – Via IV Novembre (tratto compreso tra Via A. Da Zara e Via Galliani) – C.so Roma ( tratto compreso tra Via D. Cirillo e Via S. Tugini ) – Via A. Da Zara ( tratto compreso tra Via R. Caggese e Via IV Novembre ) – V.le XXIV Maggio ( tratto compreso tra Via Montegrappa e P.zza Cavour ) – Via Galliani ( tratto compreso tra Via L. Rossi e P.zza Papa Giovanni Paolo II);

Istituzione del Divieto di Sosta con” Rimozione Forzata” su ambo i lati a partire dalle ore 10:00 del 12 e sino alle ore 02:00 del 14 aprile 2019 di:
– C.so P. Giannone tratto compreso tra P.zza Cavour e via S. Tugini ambo i lati;
– Via A. Torelli tratto compreso tra P.zza Cavour e Via Trieste;
– Via G. Rosati tratto compreso tra Via IV Novembre e Via della Rocca;
– Largo Papa Giovanni Paolo II°.

per i giorni 12 e 13 aprile 2019, H/24 è prevista l’istituzione dell’inversione del senso di marcia in Via V. della Rocca tratto compreso tra C.so P. Giannone e Via G. Rosati;

E’ consentita la sosta a titolo gratuito, ai titolari di contrassegno speciale per diversamente abili con Concessione Personalizzata, ricadenti nelle zone soggette a Divieto di Sosta ai sensi del presente provvedimento, nelle strade a pagamento dei settori limitrofi a dette aree.

i vettori urbani ATAF ed i vettori EXTRAURBANI predisporanno percorsi urbani alternativi dandone preventiva ed ampia informazione alla utenza;

La chiusura al transito veicolare delle strade interessate dalla manifestazione e i divieti di sosta con rimozione saranno indicati sul posto ed effettuati a mezzo installazione di segnaletica provvisoria (cartellonistica stradale, transenne, autoveicoli delle forze dell’ordine, della protezione civile, delle Associazioni di volontariato, etc.).

PERCORSI CONSIGLIATI PER GLI SPOSTAMENTI CON VEICOLI IN AMBITO URBANO IN CONCOMITANZA CON LA CHIUSURA DI PIAZZA CAVOUR NELLE GIORNATE DI SVOLGIMENTO DEI CONCERTI

Per gli spostamenti con veicoli a medio raggio, al fine di evitare l’attraversamento delle zone centrali interessate dalle chiusure al traffico con conseguente blocco dello stesso per periodi non preventivabili e coincidenti anche con l’intera durata della manifestazione, potrà essere utilizzato l’anello costituito da Via Martiri di Via Fani, Via Telesforo, Via Natola, V.le I Maggio, (V.le Michelangelo, V. Guglielmi, V.le Fortore) o (V.le Ofanto V.le Ofanto – da V.le Michelangelo a V.le Fortore – , V.le Fortore), Via Manfredonia, Via S. Alfonso M. De’ Liguori, V.San Severo, V.le Candelaro, V. Rovelli, ovvero, laddove possibile, la viabilità ulteriormente esterna a tale anello;

Per gli spostamenti a lungo raggio da una parte all’altra della città potrà, invece, essere percorsa la tangenziale esterna (SS-673) in entrata ed in uscita dal centro urbano utilizzando i seguenti svincoli/intersezioni: Via Manfredonia, Via San Severo, Via Lucera, Via Napoli, Tratturo Camporeale, Via Castelluccio, Viale Degli Aviatori, Via Bari, Via del Mare, Via Sprecacenere, utilizzando quindi l’anello interno descritto al precedente punto in avvicinamento o in allontanamento rispetto ai punti di destinazione o di partenza.

Per raggiungere la Stazione Ferroviaria potranno essere utilizzati i seguenti percorsi:
– per i veicoli provenienti da Via Manfredonia, Via San Severo, Via Lucera, Via Napoli è consigliato imboccare V.le Manfredi dall’Incrocio con Via Manfredonia/Via San Lazzaro/Via Sant’Antonio;
– per i veicoli provenienti da Via Cerignola, Via Trinitapoli, Via Del Mare è consigliato percorrere V.le Fortore con Direzione Via Scillitani, Via Montegrappa, Via Monte Sabotino. In alternativa potrà essere percorso V.le Ofanto con direzione V.le Candelaro.

Per le strade centrali è vivamente consigliata la circolazione pedonale in quanto i veicoli saranno costretti a fermarsi e ad incolonnarsi per tempi non preventivabili anche coincidenti con l’intera durata della manifestazione.
Nella sola giornata del 12 aprile non possono escludersi rallentamenti anche lungo Viale Fortore a causa della concomitanza con lo svolgimento di una prova concorsuale presso il quartiere fieristico.

AREE DI SOSTA INDICATIVE CONSIGLIATE

I pullman relativi a viaggi organizzati per l’evento potranno sostare in Via Sant’Antonio e Via Sant’Alfonso Maria Dè Liguori;
I veicoli privati potranno sostare a pagamento presso i parcheggi gestiti da ATAF S.p.A. di Via Zuretti, La Maddalena, Piazza Piano delle Croci (San Giovanni Battista) e Via Ginnetto, nonchè, indicativamente, nelle seguenti vie e relative traverse nelle quali è consentita la sosta (dove è prevista a pagamento il corrispettivo è dovuto nei giorni feriali secondo gli orari segnalati): Zona Nord: Via Manfredi, Via Sant’Antonio, Via S. Alfonso M. Dè Luguori. Zona Sud: Via Guglielmi, V.le Fortore (aree rientranti antistanti Fiera), Via M. Mazzei, V.le Michelangelo.

ALTRE MISURE ADOTTATE PER LA SICUREZZA

Divieto di vendita, ivi compresa quella mediante distributori automatici, somministrazione e consumo di superalcolici nonché di tutte le bevande in bottiglie, bicchieri di vetro ed in lattina, anche già in possesso di chi le consuma, dalle ore 16 del 12 aprile alle ore 7 del 13 aprile e dalle ore 16 del 13 aprile alle ore 7 del 14 aprile nelle seguenti aree: P.zza Cavour, Via Lanza, Via Torelli, V.le XXIV Maggio, Via Scillitani, Via Galliani, Largo Papa Giovanni Paolo II, Via IV Novembre, Via Rosati, C.so Giannone, con estensione del divieto alle aree comprese nel raggio di 500 metri dalle stesse strade/Piazze. Il divieto riguarda anche la sola introduzione di quanto sopra nelle aree oggetto dello stesso. E’ consentita esclusivamente l’introduzione ed il consumo di bottiglie di bibite in plastica e prive di tappo. Il divieto non opera nel caso in cui la somministrazione e la conseguente consumazione avvengano all’interno degli esercizi e delle pertinenze di essi con onere a carico dell’esercente di smaltire le bottiglie di vetro e lattine, con esclusione della possibilità di vendita per asporto.

– Chiusura dell’ingresso principale della Villa Comunale dal 7 all’11 aprile e dal 14 al 15 aprile;
– Chiusura al pubblico della Villa Comunale (tutti gli ingressi) il 12 e 13 aprile, e conseguente chiusura delle attività commerciali e ludiche presenti all’interno della stessa.